News - Aggiornamento normativo

Rifiuti

Milano, 1 marzo 2018 - 13:45

Classificazione rifiuti, chiarimenti MinAmbiente su regolamento "Clp" e rame

Rifiuti (Prassi)

(Alessandro Geremei)

Classificazione rifiuti, chiarimenti MinAmbiente su regolamento "Clp" e rame

Il fattore M introdotto dal regolamento Clp 2016/1179/Ue e applicabile, a partire dal 1° marzo 2018, alle sostanze e miscele contenenti composti del rame, è obbligatorio per la determinazione della sola tossicità acuta.

 

Il fattore M (cioè il fattore moltiplicatore che si applica alla concentrazione di una sostanza al fine di classificare la miscela in cui è presente) in questione, introdotto dal regolamento 2016/1179/Ue attraverso la modifica e l'integrazione del regolamento "Clp" 1272/2008/Ce, non è invece obbligatorio per la determinazione della tossicità cronica delle medesime sostanze e miscele.

 

Il chiarimento del MinAmbiente (nota 28 febbraio 2018, n. 3222) si è reso necessario a causa della discrepanza tra la versione in lingua italiana e quella in lingua inglese del regolamento 2016/1179/Ue (applicabile dal 1° marzo 2018): secondo la versione italiana, infatti, la non applicabilità dei nuovi fattori M per le sostanze contenenti rame dovrebbe valere per entrambi i tipi di tossicità (acuta e cronica); secondo la versione inglese, invece, il fattore M non dovrebbe applicarsi per la sola tossicità cronica.

 

Nelle ipotesi di discordanza tra due versioni, ricorda il Dicastero, prevale sempre la versione in lingua inglese. La correttezza di tale interpretazione, d'altra parte, è già stata confermata dall’Agenzia europea delle sostanze chimiche.

documenti di riferimento
Regolamento Parlamento europeo e Consiglio Ue 1272/2008/Ce

Classificazione, etichettatura e imballaggio delle sostanze e delle miscele ("Clp") - Abrogazione delle direttive 67/548/Ce e 1999/45/Ce

Regolamento Commissione Ue 2016/1179/Ue

Classificazione, etichettatura, imballaggio delle sostanze e delle miscele - Modifica allegato VI, regolamento 1272/2008/Ce

Nota MinAmbiente 28 febbraio 2018, n. 3222

Classificazione dei rifiuti - Sostanze e miscele contenenti rame - Chiarimenti interpretativi alla luce delle disposizioni del regolamento 2016/1179/Ue di modifica del regolamento "Clp" 1272/2008/Ce

© Copyright riservato - riproduzione vietata - ReteAmbiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • Sede legale:
    via Privata Giovanni Bensi 12/5, 20152 Milano
    Sede operativa:
    via Natale Battaglia 10, 20127 Milano
    R.E.A. MI - 2569357
    Registro Imprese di Milano - Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598