News - Aggiornamento normativo

Sostanze pericolose

Milano, 6 novembre 2009

Gas lesivi dell’ozono, scatterà prima il bando totale per gli Hcfc

Sostanze pericolose

(Alessandro Geremei)

Il regolamento 1005/2009/Ce sulle sostanze che riducono lo strato di ozono, anticipa dal 2025 al 2020 lo stop alla produzione di tutti gli Hcfc; novità in vigore dal 20 novembre 2009.

 

Il regolamento 1005/2009/Ce codifica quanto stabilito dal regolamento 2037/2000/Ce, più volte modificato nel tempo, con l’inserimento di alcune novità.

 

Oltre all’anticipazione del bando totale alla produzione degli Hcfc, di cui verrà anche accelerata l’eliminazione graduale dal mercato (tenendo conto dei rischi che le sostanze alternative presentano), novità si segnalano anche per le altre sostanze responsabili del “buco dell’ozono”, come il bromuro di metile, gli halon e il tetracloruro di carbonio.

 

Le deroghe per usi essenziali di laboratorio e analisi vengono meglio disciplinate.

 

Per le sostanze già bandite dal mercato, insieme ai prodotti e alle apparecchiature che le contengono, viene progressivamente generalizzato il divieto di impiego anche nelle attività di manutenzione.

 

 

Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • Sede legale:
    via Privata Giovanni Bensi 12/5, 20152 Milano
    Sede operativa:
    via Natale Battaglia 10, 20127 Milano
    R.E.A. MI - 2569357
    Registro Imprese di Milano - Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598