Aria

Normativa Vigente

print

Direttiva Consiglio Ue 1999/30/Ce

Valori limite qualità dell'aria ambiente per biossido di zolfo, biossido di azoto, ossidi di azoto, piombo


Abrogato da:

Direttiva Ce 50/2008/Ce (11/06/2010)

Provvedimento abrogato. Testo vigente fino al 11/06/2010

Consiglio dell'Unione europea

Direttiva 22 aprile 1999, n. 1999/30/Ce

(Guce 29 giugno 1999 n. L 163)

Direttiva del Consiglio concernente i valori limite di qualità dell'aria ambiente per il biossido di zolfo, il biossido di azoto, gli ossidi di azoto, le particelle e il piombo

Direttiva 1999/30/Ce

Formato: Documento PDF - Dimensioni: 305 KB


Giurisprudenza correlata

Sentenza Corte di Giustizia Ue 21 dicembre 2011, causa C-28/09 Direttive 96/62/Ce e 1999/30/Ce - Inquinamento atmosferico - Divieto settoriale di circolazione per gli autocarri che trasportano determinate merci -  Libera circolazione delle merci -  Principio di proporzionalità

Giurisprudenza correlata

Sentenza Corte di Giustizia Ue 19 dicembre 2012, causa C-68/11 Inadempimento dell'Italia – Direttiva 1999/30/Ce – Controllo dell'inquinamento – Valori limite per le concentrazioni di Pm10 nell'aria ambiente

Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • Sede legale:
    via Privata Giovanni Bensi 12/5, 20152 Milano
    Sede operativa:
    via Natale Battaglia 10, 20127 Milano
    R.E.A. MI - 2569357
    Registro Imprese di Milano - Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598