News - Aggiornamento normativo

Acque

Milano, 11 maggio 2020 - 08:45

Tutela mare, ok Ue per ampliamento limiti internazionali

Acque (Normativa in Cantiere)

(Maria Letizia Signorini)

Tutela mare, ok Ue per ampliamento limiti internazionali

Il Consiglio Ue si appresta a dare il suo consenso all'adozione di un emendamento, presentato da Spagna e Portogallo, per l'allargamento della zona di tutela ambientale marittima.

 

Il via libera all'emendamento arriva dalla proposta di decisione del Consiglio Ue del 7 maggio e prevede un adeguamento dei limiti della zona marittima prevista dalla Convenzione Ospar (Convenzione per la protezione dell'ambiente marino dell'Atlantico nord-orientale) così da includervi le acque circostanti l’arcipelago di Madera e le isole Canarie, acque soggette alla giurisdizione portoghese e spagnola. L’inclusione della Macaronesia rafforzerà attraverso la mobilitazione dell'Ospar la protezione sia di specie e habitat vulnerabili della regione, sia della sua biodiversità marina e costiera, le cui caratteristiche sono uniche.

 

Si ricorda che la Convenzione Ospar in vigore dal 25 marzo 1998, intende proteggere la zona marittima dell'Atlantico nordorientale contro gli effetti pregiudizievoli delle attività umane, al fine di salvaguardare la salute umana, preservare gli ecosistemi marini e, ogni volta sia possibile, ripristinare l'equilibrio delle zone marine che hanno subito tali effetti pregiudizievoli.

documenti di riferimento
Direttiva Parlamento europeo e Consiglio Ue 2000/60/Ce

Quadro per l'azione comunitaria in materia di acque

Direttiva Parlamento europeo e Consiglio Ue 2008/56/Ce

Direttiva quadro sulla strategia per l'ambiente marino

Proposta di decisione Consiglio Ue 7 maggio 2020

Posizione dell'Unione europea sull'integrazione della Macaronesia nella zona marittima Ospar - Convenzione per la protezione dell'ambiente marino dell'Atlantico nordorientale

© Copyright riservato - riproduzione vietata - ReteAmbiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • via privata Giovanni Bensi 12/5,
    20152 Milano

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

    R.E.A. MI - 2569357
    Registro Imprese di Milano - Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598