News - Aggiornamento normativo

Acque

Milano, 18 maggio 2017

Qualità ambiente marino, upgrade Ue per direttiva del 2008

Acque (Normativa Vigente)

(Francesco Petrucci)

Qualità ambiente marino, upgrade Ue per direttiva del 2008

Nell'ottica di spingere per un maggiore impegno degli Stati Ue per il buono stato ecologico delle acque entro il 2020 la Commissione ha aggiornato la direttiva 2008/56/Ue sulla strategia quadro per l'ambiente marino.

 

Con decisione 17 maggio 2017, n. 2017/845/Ue in vigore dal 7 giugno la Commissione ha aggiornato l'allegato III della direttiva 2008/56/Ce. L'allegato III indica gli elementi di valutazione in relazione al buono stato ecologico, gli elementi di monitoraggio complementari alla valutazione (per esempio, temperatura, salinità), e gli elementi di cui tener conto nel fissare gli obiettivi. La pertinenza di questi elementi varierà secondo la regione e lo Stato membro a causa delle diverse caratteristiche regionali, e di questo gli Stati dovranno tenere conto nel recepimento delle novità che dovrà avvenire entro il 7 dicembre 2018.

 

L'aggiornamento dell'allegato III della direttiva del 2008 si affianca alla sostituzione della decisione 2010/477/Ue avvenuta con decisione 2017/848/Ue al fine di conseguire criteri e standard metodologici relativi al buono stato ecologico delle acque marine più chiari, semplici, concisi, coerenti e comparabili.

documenti di riferimento
Direttiva Commissione Ue 2017/845/Ue

Elenchi indicativi di elementi da prendere in considerazione ai fini dell'elaborazione delle strategie per l'ambiente marino - Sostituzione dell'allegato III alla direttiva 2008/56/Ce

Direttiva Parlamento europeo e Consiglio Ue 2008/56/Ce

Direttiva quadro sulla strategia per l'ambiente marino

Decisione Commissione Ue 2017/848/Ue

Criteri e norme metodologiche sul buono stato ecologico delle acque marine e specifiche metodi standardizzati di monitoraggio e valutazione - Abrogazione decisione 2010/477/Ue

© Copyright riservato - riproduzione vietata - ReteAmbiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • Sede legale:
    via Privata Giovanni Bensi 12/5, 20152 Milano
    Sede operativa:
    via Natale Battaglia 10, 20127 Milano
    R.E.A. MI - 2569357
    Registro Imprese di Milano - Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598