News - Aggiornamento normativo

Aria

Milano, 3 marzo 2017

Ddl delegazione Ue 2016, via libera preliminare da Governo

Aria (Normativa in Cantiere)

(Francesco Petrucci)
Parole chiave Parole chiave: Aria | Limiti / Soglie | Sicurezza sul lavoro | Energia | Territorio | Legge Comunitaria / Europea | Elettrodomestici / Domotica / Computer | Metalli pesanti

Ddl delegazione Ue 2016, via libera preliminare da Governo

Il Consiglio dei Ministri il 3 marzo 2017 ha dato il via libera preliminare al disegno di legge di delegazione Ue 2016 per implementare in Italia alcune direttive europee tra cui la direttiva "Nec" sulle emissioni.

 

Il testo del provvedimento va ora alla Conferenza Stato-Regioni per il parere di rito e poi tornerà sul tavolo del Governo per il varo definitivo cui seguirà l'approdo in Parlamento per l'iter legislativo di approvazione. Tra i provvedimenti Ue per i quali il Governo avrà la delega al recepimento spicca la direttiva 2016/2284/Ue sulla riduzione delle emissioni nazionali di determinati inquinanti atmosferici (cosiddetta "direttiva Nec", acronimo di "National Emission Ceiling") che stabilisce limiti nazionali per le emissioni più severi dal 2020 al 2029 e successivamente dal 2030 in avanti per taluni inquinanti (biossido di zolfo, ossidi di azoto, composti organici volatili non metanici, ammoniaca e particolato fine) e manda in soffitta la direttiva 2001/81/Ce.

 

Inoltre nel disegno di legge è prevista la delega per la definizione delle sanzioni per le violazioni previste dal regolamento Ue 2016/425/Ue sulla progettazione e fabbricazione dei dispositivi di protezione individuale (recepimento entro il 21 marzo 2018) e delle sanzioni per le violazioni del regolamento 2016/425/Ue sugli apparecchi che bruciano carburanti gassosi.

documenti di riferimento
Direttiva Parlamento europeo e Consiglio Ue 2016/2284/Ue

Riduzione delle emissioni nazionali di determinati inquinanti atmosferici - Direttiva Nec - Abrogazione della direttiva 2001/81/Ce

Regolamento Parlamento europeo e Consiglio Ue 2016/425/Ue

Dispositivi di protezione individuale - Abrogazione della direttiva 89/686/Cee

Regolamento Parlamento europeo e Consiglio Ue 2016/426/Ue

Regolamento sugli apparecchi che bruciano carburanti gassosi e che abroga la direttiva 2009/142/Ce

© Copyright riservato - riproduzione vietata - ReteAmbiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • Sede legale:
    via Privata Giovanni Bensi 12/5, 20152 Milano
    Sede operativa:
    via Natale Battaglia 10, 20127 Milano
    R.E.A. MI - 2569357
    Registro Imprese di Milano - Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598