News - Aggiornamento normativo

Rifiuti

Milano, 18 dicembre 2015

Rifiuti, per sanzioni amministrative vale cumulo materiale

Rifiuti

(Costanza Kenda)

Rifiuti, per sanzioni amministrative vale cumulo materiale

Al reato di trasporto di rifiuti speciali non pericolosi, effettuato con 8 formulari incompleti, le sanzioni amministrative applicabili sono altrettante (otto), dovendosi applicare il cumulo materiale delle sanzioni.

 

La Corte Costituzionale con ordinanza 2 dicembre 2015, n. 270, si è espressa per la compatibilità dell'articolo 3 della Costituzione (principio di uguaglianza) con i diversi regimi sanzionatori previsti dall'ordinamento nazionale. Precisano infatti i  Giudici che è nel potere discrezionale del Legislatore prevedere il cumulo giuridico per le sanzioni penali; la sanzione più grave aumentata sino al triplo per gli illeciti previdenziali ed un cumulo materiale (una sanzione per ogni violazione) per tutte le altre sanzioni amministrative. Da ciò discende che ad ogni formulario, privo di dati sulle quantità trasportate, corrisponde una sanzione amministrativa ambientale.

 

Nel caso di specie, la Corte ha dichiarato inammissibile la questione di legittimità sollevata, ritenendo legittima l'applicazione di una sanzione amministrativa in campo ambientale per ciascuna violazione commessa.

documenti di riferimento
Dlgs 3 aprile 2006, n. 152

Norme in materia ambientale - Stralcio - Parte IV - Gestione dei rifiuti, imballaggi e bonifica dei siti inquinati

Ordinanza Corte Costituzionale 2 dicembre 2015, n. 270

Rifiuti -  Trasporto illecito ex articolo 258, comma 4, Dlgs 152/2006 - Formulario incompleto ex articolo 193, comma 1, Dlgs 152/2003 - Sanzioni amministrative - Applicazione cumulo materiale - Compatibilità con articolo 3 Costituzione - Sussistenza

© Copyright riservato - riproduzione vietata - ReteAmbiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • via privata Giovanni Bensi 12/5,
    20152 Milano

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

    R.E.A. MI - 2569357
    Registro Imprese di Milano - Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598