News - Aggiornamento normativo

Aria

Milano, 19 febbraio 2015

Combustibili marittimi, Ue disciplina controlli

Aria

(Alessandro Geremei)

Combustibili marittimi, Ue disciplina controlli

Il 9 marzo 2015 entrano in vigore le nuove norme europee concernenti i metodi, le frequenze di campionamento e le relazioni da presentare per quanto riguarda il tenore di zolfo dei combustibili marittimi.

 

Le norme in questione sono stabilite dalla decisione 2015/253/Ue, pubblicata sulla Guue del 17 febbraio 2015, che detta in particolare le frequenze di campionamento dei combustibili per uso marittimo utilizzati a bordo delle navi (previste quote percentuali minime di controlli a partire dal 2016) e al momento della consegna delle navi, i metodi di campionamento del tenore di zolfo del combustibile per uso marittimo utilizzato a bordo, il campionamento con prelievi istantanei a bordo e le informazioni che devono figurare nelle relazioni annuali (formato compreso).

 

Le novità arrivano in attuazione della direttiva 1999/32/Ce “relativa alla riduzione del tenore di zolfo di alcuni combustibili liquidi, ed entreranno in vigore il 9 marzo 2015, venti giorni dopo la pubblicazione in Guue.

documenti di riferimento
Dlgs 3 aprile 2006, n. 152

Norme in materia ambientale - Stralcio - Parte V - Norme in materia di tutela dell'aria e di riduzione delle emissioni in atmosfera

Direttiva del Consiglio 1999/32/Ce

Combustibili liquidi - Riduzione tenore di Zolfo

Decisione Commissione Ue 2015/253/Ue

Tenore di zolfo dei combustibili per uso marittimo - Campionamento e relazioni da presentare

© Copyright riservato - riproduzione vietata - ReteAmbiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • Sede legale:
    via Privata Giovanni Bensi 12/5, 20152 Milano
    Sede operativa:
    via Natale Battaglia 10, 20127 Milano
    R.E.A. MI - 2569357
    Registro Imprese di Milano - Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598